5 motivi per non rivolgersi a noi

07 Lug 5 motivi per non rivolgersi a noi

La sincerità paga. L’ho sempre pensato ed ecco perchè voglio parlare dei 10 motivi per i quali un potenziale cliente non dovrebbe rivolgersi al mio studio. Buona (pungente) lettura!

e-commerce-pubblicita

Vorrei un sito che costi 200 euro.

Non realizzo siti da 200 euro. Neanche da 300. Dietro ad un sito, come ad una brochure o un logo, ci sono ore di ricerca, analisi e progettazione. O almeno, io sono abituata a lavorare in questo modo per fornire il miglior prodotto possibile.

non-lavorare-gratis

Mio nipote lo fa a meno

Il nipote del cliente è un grande classico nel mondo della comunicazione. I nipoti sanno essere estremamente economici tuttavia tra saper usare il computer e comunicare in modo efficente ed efficace c’è un’abisso. Il mio lavoro e le mie conoscenze sono frutto dei miei studi e della mia esperienza. E hanno un costo.

firmare-sempre-contratti

Tu inizia i lavori poi ti do l’anticipo e il contratto firmato.

Chi ha avuto modo di lavorare con me sa che ci tengo a tutelare il mio progetto e il mio cliente. Chiedo un acconto per confermare l’interesse e coprire le spese iniziali di start-up del progetto e ci tengo ad avere un contratto (dettagliato) firmato prima dell’inizio dei lavori. E’ una forma di rispetto reciproco sul quale non transigo.

freelance-fretta

Ho fretta, voglio tutto entro domani!

Cerco sempre di accontentare tutti, velocizzando i tempi di consegna quando mi viene richiesto tuttavia ci sono dei limiti.
Un cliente che si presenta con troppa fretta non mi permette di fare un’adeguata analisi e pianificazione di una strategia per il successo di un progetto. La fretta è cattiva consigliera.

cliente-furbo-da-evitare

Il primo me lo fai gratis per vedere come lavori

Il mio modo di lavorare è visibile attraverso il mio portfolio, il mio metodo di lavoro è chiaro e quindi non è necessaria una prova non retribuita per vedere come lavoro. Possiamo iniziare a collaborare insieme a piccoli passi, partendo da piccoli progetti per conoscerci e passare a fare sul serio :)

Quando parlo con le persone cerco sempre di far percepire cosa c’è dietro al mio lavoro: lo studio, l’impegno, l’analisi, la psicologia, la capacità di trasformare un’idea in qualcosa di concreto.
Amo il mio lavoro e appunto per questo desidero attribuirgli un valore.

5 Comments
  • miriam
    Posted at 09:25h, 16 ottobre Rispondi

    semplicemente geniale!

  • Ile
    Posted at 20:54h, 03 febbraio Rispondi

    Concordo pienamente!! Vai Mentabalena!!

  • Simone
    Posted at 08:52h, 10 febbraio Rispondi

    Articolo pungente e ben scritto, a chiunque del nostro settore è capitato più volte quello che hai scritto… l’importante è sapersi tutelare e difendere sempre il nostro lavoro!!

  • Melitae
    Posted at 14:19h, 15 febbraio Rispondi

    Adoro MentaBalena!!! ti sei dimenticata il “dai ci metti 5 minuti”

    • mentadmin
      Posted at 18:24h, 22 febbraio Rispondi

      Sì, quella è un’altra frase TOP 😉

Post A Comment